CAMPAGNA "FACCIAMO UN RITOCCHINO AL BLOG"

Parte la campagna che vuole voi, lettori di questo blog. Cerco consigli, proposte e suggerimenti per svecchiare questo angolo di web.
Clicca qui per lasciare un commento al post o qui per inviarmi una mail!

martedì 5 ottobre 2010

Leggere

Non riesco a saziarmi di libri.
E sì che ne posseggo un numero
probabilmente superiore al necessario;
ma succede anche coi libri come
con le altre cose: la fortuna nel cercarli
è sprone a una maggiore avidità
di possederne. Anzi, coi libri si verifica
un fatto singolarissimo: l'oro, l'argento,
i gioielli, la ricca veste, il palazzo
di marmo, il bel podere, i dipinti,
il destriero dall'elegante bardatura,
e le altre cose del genere, recano con sè
un godimento inerte e superficiale;
i libri ci danno un diletto che va
in profondità, discorrono con noi,
ci consigliano e si legano a noi con una
sorta di famigliarità attiva e penetrante.

Da una lettera di Francesco Petrarca a Giovanni Anchiseo

11 commenti:

  1. quoto il buon vecchio Petrarca!

    RispondiElimina
  2. Condivido le parole del Petrarca, bellissime e vere. Anche io amo tanto leggere e devo dire che ultimamente leggerei tutti i libri del mondo!
    Ogni volta che vado in libreria è sempre più difficile decidere cosa comprare.
    Heidi

    RispondiElimina
  3. Già, i libri aprono porte che talvolta, altrimenti, restano chiuse! :)

    RispondiElimina
  4. I libri non sono mai troppi! ^__^

    RispondiElimina
  5. Hei ma Petrarca aveva ragione da vendere sai!

    RispondiElimina
  6. Quoto in pieno! Io ho fatto una superscorta qualche giorno fa!

    RispondiElimina
  7. Come è vero...Sono una divoratrice di libri e adoro immergermi nelle librerie, ogni qual volta lo faccio non ne esco mai a mani vuote...E' una gran bella passione che arricchisce le menti...

    RispondiElimina
  8. Lalettura è l'unica cosa che in questo momento mi distrae dai pensieri quotidiani.

    RispondiElimina
  9. curioso...ho postato oggi un breve pensiero sui libri e trovo, casualmente, il tuo blog...molto lieta d'averti trovata, piacere sono Simo :-)

    RispondiElimina
  10. Leggere è qualcosa che ci nutre. Anche a chi non piace stare sui libri. Leggere vuoi o non vuoi ci fa scoprire cose nuove, ci fa emozionare. Che poi sia un libro, una notizia o una pagina di un blog ...è sempre qualcosa di scritto che rimane.
    Personalmente amo leggere Hemingway.

    RispondiElimina
  11. hello!This was a really wonderful website!
    I come from milan, I was luck to discover your blog in google
    Also I obtain a lot in your topic really thanks very much i will come daily

    RispondiElimina

Sono ben accetti saluti, commenti, poesie, pensieri, canzoni, serenate, barzellette... insomma tutto!