CAMPAGNA "FACCIAMO UN RITOCCHINO AL BLOG"

Parte la campagna che vuole voi, lettori di questo blog. Cerco consigli, proposte e suggerimenti per svecchiare questo angolo di web.
Clicca qui per lasciare un commento al post o qui per inviarmi una mail!

mercoledì 20 gennaio 2010

Romanticherie..

Stasera ho finalmente appreso di essere avversa ad ogni tipo di romanticheria. Ne avevo il sospetto da anni annorum, ma oggi ne ho avuto la conferma.
In un momento di chiacchera selvaggia tra colleghe, approfittando del fatto che il capo era fuori a guadagnarsi i nostri stipendi (meritatissimi e decisamente troppo bassi, per giunta..) ci interrogavamo sul nostro grado di romanticismo.
Collega: "Non mi dite che voi non sareste felici se il vostro lui vi facesse una sorpresa facendosi trovare al vostro ritorno dal lavoro con la cena cucinata da lui, la tavola apparecchiata, pronto per una cenetta intima a lume di candela??"
Mentre una sognava ad occhi aperti il suo lui in smoking con lo champagne e un anello con incastonato un diamante grosso come una cipolla, io ero già in bagno in preda ai conati.
Ma dico, no! Non mi piacerebbe! Ci ho pensato prima di rispondere eh! Ci ho pensato più e più volte.. e la risposta è NO! Non la voglio la cena romantica, non lo voglio lo champagne, non lo voglio l'anello!
Sapete cosa voglio io? Una bella pizza, una coca media e due biglietti per un concerto.. o un museo (magari egizio)!
Insomma, non so cosa farci.. sono fatta così..
Per il mio compleanno il mio lui mi ha mandato un mega mazzo di fiori in ufficio. Mentre tutte le altre cinguettavano "Che carinooooo!" io pensavo questo: "Quando lo incontro lo uccido.. che figura..". Mi sono sentita in imbarazzo come poche altre volte in vita mia. Poverino, lui ci prova, ma io sono un'ingrata e non apprezzo.
Non è che non mi piacciono i fiori.. ma non mi piacciono i super mazzi composti e impacchettati recapitati in mezzo alla gente. Mi basta una margherita quando si è soli, non con il pubblico..
Perchè gli uomini non capiscono che non tutte le donne vogliono giungle di fiori ed anelli?
Non posso mica dirglielo.. con tutti i soldi che ci ha speso per quel mazzo! Ma se con quei soldini ci avessimo fatto un giretto da qualche parte, a vedere qualcosa di bello?
Tutte le mie amiche si lamentano che non si trovano più ragazzi che sappiano ancora fare gesti romantici e sorprese.. ma come?! L'unico rimasto l'ho beccato io che non voglio tutte queste cose?? O mi decido e glielo dico... o cambio fidanzato! Easy!

16 commenti:

  1. Ma chi sei, Crudelia De Mon?
    Dovevo nascere nel '800...

    RispondiElimina
  2. io sono un pò come te, nel senso che non amo molto le romanticherie(si dice così???)
    non amo i fiori e ogni volta che li ho ricevuti( x 5 anni di fila) hanno sempre fatto una brutta fine...tanto che mia madre una volta gli ha detto: non regalarle più i fiori perchè non li cura!!vero!!!e così alla fine ha capito...peccato che poi è finita!!=)
    per quanto riguarda la cena...beh a me non dispiacerebbe!!naturlamente fatta ogni tanto, perchè se fatta spesso potrei morire di diabete!!!ah..un'altra cosa che non sopporto???i baci o qualsiasi atteggiamente intimo-romantico in pubblico!!!

    RispondiElimina
  3. Io apprezzo entrambe le cose.. :-)

    RispondiElimina
  4. io essendo una grande amante delle piante non sopporto i fiori recisi, senza parlare dei gioielli....non riesco proprio a portarli. gli anelli poi non ne parliamo... insopportabili.....

    RispondiElimina
  5. devi dirglielo ! secondo me ti piacciono cose veramente romantiche !

    RispondiElimina
  6. beh... a me piacerebbe invece. Gli anelli no. I fiori si. E che cucinasse lui... anche senza smoking... anche tutte le sere! Anche solo una pastasciutta, pur di trovare pronto... se poi pulisse casa e sapesse caricare la lavatrice, e stirare... e poi... ehm.
    :-P
    (che dite, è romanticismo o opportunismo?)

    RispondiElimina
  7. Sai qual'è il problema? A volte si confonde la forma con la sostanza delle cose, e l'individualità di ogni donna con il clichè della donna media... Io sai che faccio? Parlo chiaro, subito! Non tanto per fiori e cene ma per gli anelli o proposte varie.... "Chiariamo bene; se mi regali un anello lo vendo e vado a bora, bora!"

    RispondiElimina
  8. che dire io non ricevo fiori..ma sorprese e regali si...l'ultimo regalo arrivato a sorpresa è stato il cuore di Tiffany...che non tolgo mai se non per andare ai concerti!!!! ma gli uomini sono fatti così..L'importante che baci e abbracci siano sempre ben presenti in qualsiasi momento e luogo!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao
    mi piace molto il tuo blog, sto mettendo su un blog di esperienze di viaggi in Italia. Che ne diresti di scrivere un post sul perchè gli italiani e gli stranieri dovrebbero visitare il luogo in cui vivi? magari con consigli su cosa mangiare e dove?
    Puoi anche dare consigli su alloggi, case vacanze, hotel, ecc
    fammi sapere, magari sul mio blog perchè sto contattando diversi blogger. Ovviamente ci sarà un link al tuo blog con il tuo nome ;-)

    Grazie

    RispondiElimina
  10. onestamente penso (in quanto uomo) che se tutti i fidanzati portano la ragazza a cena da mcdonald è perchè sono degli spiantati o dei ragazzini.se regalano un cd per il compleanno vale la stessa motivazione,con l'aggravante di non saper fare regali decenti.insomma..non è che dovremmo fare tutti struggenti poesie per farla piangere,ma qualcosa di carino ogni tanto (e sottolineo tanto) non è che faccia male.in fondo..se sei innamorata di lui qualcosa di buono avrà fatto no?

    RispondiElimina
  11. Il fatto è che un sacco di donne amano l'involucro e non la sostanza.Ce ne fossero che amano musei e concerti(cibo per la mente) e poi si accontentano di una pizza e una coca,come dici tu.Molte donne apprezzano il gesto romantico appariscente fatto davanti a tutti solo perchè così si sentono invidiate e al centro dell'attenzione,se tu non sei così non credo che debba preoccupartene,ma solo esserne fiera!Ciao

    RispondiElimina
  12. ahahahahaha.. devi dirglielo allora!
    Cmq è comprensibile e non sei l'unica...
    Resta il fatto che voi donne siete un po' complicate da capire...
    O forse siamo noi che non ci arriviamo...
    O forse entrambe...

    RispondiElimina
  13. come dice John Gray Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere, fatta questa premessa, capire le differenze diventa un gioco da ragazzi...quindi noi non siamo complicate e neanche gli uomini...

    RispondiElimina
  14. Erica, fai una cosa, prendi i fiori e li spedisci al mio indirizzo :-)
    Sto scherzandooooo!!!Io penso che anche a te piacciono le cose romantiche ma non plateali, perchè magari ti imbarazzano.Non c'è niente di male e non devi cambiare fidanzato :-)
    Sei fatta così e lui prima o poi capirà e ti sorprenderà con una rosa sotto al tuo portone al chiaro di luna. Meglio no? Un bacio!

    RispondiElimina
  15. meglio la semplicità e il sincero sentimento che una costruzione meravigliosa che poi, magari, si scopre senza sostanza. Il romanticismo a volte, nasce proprio nella semplicità del sentimento.

    Quindi tutto ok cocacola a parte... bevi un aranciata o un sano goccio di vino rosso. Quella bibita fa male!!

    un abbraccio

    RispondiElimina

Sono ben accetti saluti, commenti, poesie, pensieri, canzoni, serenate, barzellette... insomma tutto!