CAMPAGNA "FACCIAMO UN RITOCCHINO AL BLOG"

Parte la campagna che vuole voi, lettori di questo blog. Cerco consigli, proposte e suggerimenti per svecchiare questo angolo di web.
Clicca qui per lasciare un commento al post o qui per inviarmi una mail!

domenica 28 agosto 2011

Bar convenzionati per colazioni da campioni

Bhè, qui tutto sta per volgere al termine. L'estate. Le mie ferie.
Si ritorna al quotidiano, al pianificato, all'organizzazione.
Insomma, tutto ciò che non mi piace e che mi rattrista. Vabè, ho ancora due giorni di ferie, vediamo di sfruttarli bene, di non buttarli nel cesso.
Le mie due settimane appena trascorse sono state. Sì, sono state, punto. Le ho vissute, forse non come avrei voluto, ma sono passate. Sono un'insoddisfatta cronica. Alcuni giorni di questa settimana li avrei passati interamente a letto. Odiandomi e odiando tutto il resto. Nessuna voglia di vestirmi, di guardarmi allo specchio, di interagire con me stessa. L'unica "cosa" che volevo, che poteva risollevarmi, lontana. 
Ho sempre sopportato a fatica quelli come me. Che sono sempre insoddisfatti e non fanno nulla per uscire dall'apatia e la tristezza. Me lo ripeto di continuo eppure non cambio mai.
Facciamo una cosa. La stagione che sta per arrivare dovrà servirmi per cambiare, finalmente. Voglio rinnovare tutto. La mia testa, il mio corpo, anche l'armadio e la scarpiera se servirà!
Io e i miei inutili e stupidi propositi. Lo scrivo sapendo che non lo manterrò.
Andiamo avanti.
Tre giorni della mia prima settimana di ferie li ho passati in Toscana. Tra piccoli borghi, scoperte, tante tante foto (di mie poche in realtà) e soprattutto felicità. Tanta, quella vera, quella che ti fa ridere anche per le più piccole cagate. E la consapevolezza che quello era il posto giusto, al momento giusto, con la persona giusta. Sapendo che ogni tanto levare le tende e cambiare aria serve eccome! Per la prima volta tornare a casa è stato difficile. Ed è stato bello constatarlo!
Non so se sono pronta ad accogliere l'autunno. E poi l'inverno. (Non sono mai abbastanza preparata per l'inverno) Però li aspetto. La mia macchina fotografica freme all'idea di catturare i colori dei miei monti in autunno! 
Si ma.. adesso non pensiamoci! Adesso facciamo che vado fuori a godermi il sole che rimane! E a viaggiare con la mente!

Giovedì 18 agosto 2011 - ore 8:00 circa - San Gimignano (SI)

P.s. come avrete notato molto spesso il titolo del post sembra non c'entrare una cippa col testo. Appunto, sembra!

9 commenti:

  1. L'Estate ti avrà comunque lasciato qualcosa...se non fosse altro che bisogna godere di ogni attimo....e che bisogna cambiare visuale...rivoluzionarsi....RINASCERE...
    A presto...

    RispondiElimina
  2. ciao Erica
    purtroppo ne è finita un'altra
    la tristezza da fine estate è sempre ricca di buoni propositi che si fatica a mantenere... l'autunno sarà lungo e l'inverno lunghissimo ...
    sarà davvero difficile
    ma ce la possiamo fare...

    RispondiElimina
  3. Buon ri-inizio!
    Mi piacciono molto i post dove il titolo non c'entra proprio una cippa... ;-)

    RispondiElimina
  4. Erica, lasciatelo dire, sei troppo simpatica! Ti vedo, insoddisfatta, schifata di se stessa e dell'autunno che sta per arrivare. Ma con un vulcano dentro. Occhio che prima o poi esplode. Io ero come te a 25 anni, quando niente nella mia vita pareva muoversi. Poi ho fatto un casino dietro l'altro, alla faccia se la vita è cambiata! Ora che ho una vita straincasinata, non sono più insoddisfatta, questo no. Però sono molto spesso incazzata nera e anche piuttosto isterica... e l'inverno continuo ad odiarlo...
    Ciao!!!!

    RispondiElimina
  5. Sai, neanch'io sopporto molto chi nn è mai soddisfatto e non fa nulla per cambiare. Però se ti accorgi che ti va di cambiare, volere è più che mai potere, e puoi farlo, se non vuoi entrare in un'apatia e una tristezza ancora più grandi..
    Quindi, cogliamo al voio quest'autunno colorato che sta per arrivare, e lasciamo perdere la tristezza..
    Un bacione Erica!
    (eh? Che cos'ho scritto? Mah, certi miei commenti son come certi tuoi titoli, bisogna saperli interpretare.. mah..)
    Ciao!

    RispondiElimina
  6. Il 28 Agosto era il compleanno della mia ragazza e lei mi ha spalmato la pizza in faccia dopo aver bevuto troppo.

    RispondiElimina
  7. Saltellavo tra i blog in una pausa pranzo ed eccomi arrivata qui! Mi piace il tuo spazio, ti seguo!
    Se vorrai fare un giro sul mio blog sarai la benvenuta.
    Buona giornata. Laura

    http://laurarossiello.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Ammappa che bella fotografia!!!

    RispondiElimina
  9. Le ferie durano poco e non arrivano mai (è questo che fà girare i maroni !). Ben tornata !

    RispondiElimina

Sono ben accetti saluti, commenti, poesie, pensieri, canzoni, serenate, barzellette... insomma tutto!