CAMPAGNA "FACCIAMO UN RITOCCHINO AL BLOG"

Parte la campagna che vuole voi, lettori di questo blog. Cerco consigli, proposte e suggerimenti per svecchiare questo angolo di web.
Clicca qui per lasciare un commento al post o qui per inviarmi una mail!

venerdì 19 giugno 2009

La stagione dei capelli liberi...

Mi sono fatta la doccia, lavandomi i capelli. E quando ho preso in mano il phon per asciugarmeli, ho pensato: "Morirò! Affogherò nel mio stesso sudore! Che schifo!".
Quindi, dopo una piega aprossimativa a suon di spazzola e spillette, ho deciso di lasciare asciugare i miei poveri capelli naturalmente. Per una volta niente phon e soprattutto niente piastra! Si perchè, poveri miei capelli, subiscono tutto l'anno, senza tregua, lo stress della piastra. So che sono un'assassina tricologica, ma non posso farne a meno!
Ecco che invece oggi ho inaugurato la stagione dei capelli liberi. Ho deciso che me li stirerò il minimo indispensabile (quel poco che basta per non sembrare un barboncino).
E poi, dai, è così bello quando fa caldino starsene fuori con i capelli umidi al vento, che piano piano si fanno mossi, con delle belle onde, anche se un pò crespi.
Mentre scrivo guardo fuori dalla finestra. Ci sono delle nuvole che incombono sulle ultime ore di sole. Hanno messo brutto tempo per il weekend ed io, solita fortunella, domenica dovrei fare un giretto al mare. Spero che il meteo si sbagli, perchè io domenica ho intenzione di lavarmi a capelli e di farli asciugare all'aria di mare, per portarmi un pò di quel profumo con me...

5 commenti:

  1. Bellissima idea quella dei capelli liberi. Te ne saranno grati, vedrai! E poi verrà anche la stagione della donna selvaggia! :-)

    RispondiElimina
  2. Xd io è tipo da marzo che non li asciugo più col phon...
    Anzi, fosse per me neanche d'inverno lo farei, ma i miei insistono... (e fan bene XD)
    Mi piace troppo tanto farli asciugare naturalmente!

    RispondiElimina
  3. ke bella sensazione..la karezza dell aria sui kapelli bagnati....baci smak

    RispondiElimina
  4. Io per domare i miei ricci ribbelli li ho tagliati.

    sENZA PIASTRA E PHON e con "l'odore di mare" i tuoi capelli riprendranno vita e anche tu sarei un pò più libera.

    Complimenti per il blog... continuerò a leggerti

    RispondiElimina
  5. mitika grazie per la visita smaaak

    RispondiElimina

Sono ben accetti saluti, commenti, poesie, pensieri, canzoni, serenate, barzellette... insomma tutto!